smorfia (1)

s.f.
1 contrazione del viso che ne altera il normale atteggiamento ed è provocata per lo più da sensazioni dolorose o spiacevoli: una smorfia di dolore, di rabbia, di scherno | fare le smorfie, alterare il viso per gioco, per scherzo; fare le boccacce. pegg. smorfiaccia
2 moina, atto lezioso e svenevole: cerca di incantarli con le sue smorfie. dim. smorfietta, smorfiuccia.